Sant'Ermo - Casciana Terme (PI)
Il pranzo della Benedizione PDF Stampa E-mail

 

Il pranzo per la benedizione della casa

 

Preparare un brodo con gallina, carne per bollito e polpettone, preparato con carne magra di manzo, uova, formaggio, prezzemolo e aglio.

In questo brodo si cuoce la pastina.

Di secondo preparare coniglio o pollo arrosto.

 

“... verso la fine della quaresima il prete benediva le case; don Larino era anche il proprietario delle terre di Sessana in quegli anni, ed era consuetudine che si fermasse da noi a pranzo per l'occasione. E' rimasto nella nostra famiglia il modo di dire “ ma chè, viene il prete??” a significare che per pranzo è stata preparata una dose esagerata di cibo”

 

 

 

 

Siti di interesse




Powered by Joomla!. Designed by: lonex.com NTChosting Valid XHTML and CSS.